8° Rally Internazionale Lirenas – Ecoliri: gli scenari delle sfide

CASSINO (Frosinone), 21 marzo 2018 – L’8° Rally Internazionale Lirenas – Ecoliri di Cassino, organizzato da World Events Racing, in programma dal 6 all’8 aprile, è nel pieno del suo periodo di iscrizioni aperte, che andrà ad allungarsi sino al 1° aprile. C’è grande fermento, forte interesse, per la gara che darà il via all’avvincente Campionato IRCup del quale é il primo dei quattro appuntamenti, tant’è che si prevede un plateau di vetture e “nomi” di livello.

Come al solito l’evento sarà in grande stile, organizzato con la semplicità che fa le cose grandi e con il valore aggiunto del rinnovato stimolo dell’essere inserito in un contesto importante e di avere intorno molte iniziative collaterali che riguardano sia il motorsport che la mobilita e la sicurezza stradale.

Podio Rally Internazionale Lirenas 2017 (ph. Massimo Bettiol)

Una sfida, quella di Cassino, che sarà proposta sulla stessa linea dell’anno passato, In totale, l’8° Rally Internazionale Lirenas – Eco Liri , che avrà il proprio quartier generale all’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, conta nove prove speciali, per una distanza competitiva di 124,100 chilometri a fronte del totale di 316,170. Sono strade ricavate dalla tradizione del rally cassinate, che nel passato hanno sempre ricevuto ampi consensi da parte di chi corre ed anche da parte degli appassionati delle corse su strada oltre che dagli addetti ai lavori. Eccoli, i luoghi delle sfide descritti nei loro caratteri più forti:

PROVA SPECIALE N.1-3 “BELMONTE CASTELLO” (KM. 3,000)
Tracciato ricavato all’interno della storica prova “Olivella-Belmonte”, teatro di storiche sfide nei Rally di Cassino degli anni ottanta e novanta. Partenza subito dopo il centro abitato di Belmonte, subito arriva una serie di curve veloci che portano ad un piccolo salto in ingresso su un ponte con successivo tornante sicuramente affollato di pubblico e fotografi. La sede stradale è larga, continuando a salire sino ad arrivare a fine prova. Sarà il luogo dello “shakedown”, come accadde anche per l’edizione passata.

PROVA SPECIALE N.2-4 “TERELLE” (KM. 15,000)
Lunga anche’essa quindici chilometri, è caratterizzata da un prima parte punteggiata da una serie di tornanti che si alternano con tratti abbastanza veloci. Segue una parte centrale con curve in sequenza che sembrano essere tutte simili e mediamente veloci, sino ad arrivare al km. 10, per svoltare poi nel castagneto di Terelle dove c’è una magnifica inversione sinistra e dove inizia la risalita verso il centro abitato di Terelle che viene interamente attraversato. Questo tratto è caratterizzato anch’esso da curve lente in sequenza fino a raggiungere il fine prova.

PROVA SPECIALE N.5-7 “VITICUSO” (KM. 13,800)
I primi dieci chilometri la strada sale fino ad oltrepassare quota mille metri della dorsale dell’appennino centrale, dove si alternano dei tratti molto guidati ma lenti ad altri guidati e veloci al tempo stesso, per terminare poi con gli ultimi tre chilometri totalmente in discesa. Una discesa caratterizzata da un primo tratto fatto da curve in sequenza quasi tutte simili per ampiezza di carreggiata ed angolazione, ed un secondo tratto quello che porta sino a fine prova con una carreggiata molto più ampia e di conseguenza con una maggiore velocità di percorrenza. Negli anni passati è stata definita da più piloti una delle prove speciali a più alto contenuto tecnico disputate e sicuramente la prova più ostica del rally.

PROVA SPECIALE N.6-8 “VALLEROTONDA” (KM. 15,000)
Si snoda su quindici chilometri con lo start appena fuori il centro abitato di Viticuso, ne percorre circa tre di strada pianeggiante caratterizzata da una carreggiata molto ampia e curve veloci sino ad arrivare alle porte del centro abitato di Acquafondata. Da lì imbocca la variante che evita il passaggio nel centro abitato per poi ritornare sulla provinciale dove percorre ancora due chilometri di strada pianeggiante e percorrere gli ultimi dieci completamente in discesa, dove si esalteranno le qualità ed il coraggio dei piloti oltre che verranno messe a dura prove le vetture.
Asfalto buono, molto poroso, quindi ottimo grip con pochi tratti sconnessi e curve veloci.

PROVA SPECIALE N.9 “SUPER SECTOR SELECTIVE” (KM. 30,500)
Il gran finale, da uomini duri, da piloti veri. Lunga, lunghissima con i suoi trenta chilometri, non è altro che la PS 5 e la PS 6 percorse in unica soluzione. Unica differenza il centro abitato di Viticuso, dove verrà costruito un percorso fatto da chicane e inversioni molto lente ma spettacolari in modo da essere in sicurezza ma al tempo stesso per regalare spettacolo per il pubblico. Il centro abitato di Viticuso si presta molto bene in quanto dotato di tribune naturali al di sopra della sede stradale.

PROGRAMMA DI GARA

Lunedì 5 marzo 2018
Apertura delle Iscrizioni

Domenica 1 aprile 2018
Chiusura delle Iscrizioni

Giovedì 5 aprile 2018
Ricognizioni Autorizzate e Vigilate
Prove Speciali 1/2/3/4/5/6/7/8
Dalle ore 08.00 alle ore 18.00 (massimo 3 Passaggi)

Venerdì 6 aprile
Ore 15.30 Ricognizioni Autorizzate e Vigilate Prova Speciale 9
Dalle ore 08.30 alle ore 12.00 (massimo 3 Passaggi)

Verifiche Sportive Regolamentate
Consegna dei Materiali dalle ore 16.00 alle ore 19.00 al Quartier Generale del Rally
(Conduttori che partecipano allo shakedown)

Verifiche Tecniche Regolamentate dalle ore 16.30 alle ore 19.30 al Quartier Generale del Rally
(Conduttori che partecipano allo shake down)

Sabato 7 aprile 2018
Verifiche Sportive Regolamentate Consegna dei Materiali dalle ore 08.00 alle ore 10.00 al Quartier Generale del Rally
(Conduttori che non partecipano allo shake down )

Verifiche Tecniche Regolamentate Dalle ore 08.30 alle ore 10.30 al Quartier Generale del Rally
(Conduttori che non partecipano allo shake down )

Shake Down – Test con Vetture da Gara
Dalle ore 08.00 alle ore 11.00 – 4 Passaggi per ogni concorrente Località Belmonte Castello – Strada Provinciale 259
Lunghezza Tratto Test (Cronometrato) – km 3.00 (PS 1-3)

Ingresso Parco di Riordino Notturno dalle ore 20.55
presso Corso della Repubblica – Cassino

Domenica 8 aprile 2018
Uscita Parco di Riordino Notturno dalle ore 07.30 dal n° 1 al N° Max
presso Corso della Repubblica – Cassino

Arrivo e Cerimonia di Premiazione e Parco Chiuso dalle ore 15.30
presso Corso della Repubblica – Cassino

Il sito internet dell’evento, all’indirizzo www.lirenasevent.com è in costante aggiornamento e contiene già molte informazioni per i concorrenti, gli addetti ai lavori e gli sportivi appassionati.

UFFICIO STAMPA
c/o MGT COMUNICAZIONE

studio Alessandro Bugelli
info@mgtcomunicazione.com